NEW YORK, Crosstown Boulevard
29th January 2019
AMERICAN CITIES, Washington
29th January 2019


"Lo studio venne limitato alla precisazione delle linee di trasporto acquee e terrestri ed alle caratteristiche degli schemi stradali della City, de a citáe come usano ancora dire i nostri vecchi, perché è appunto dalla bontà delle Vie al cuore (Heart of City) che dipende la vita dell’intero corpo cittadino. Inquadrare con profitto le più raffinate caratteristiche comuni alle circolazioni metropolitane negli ambienti più densi di caratteristiche locali è risultato il problema più vitale del momento; ma se è facile e possibile in infiniti modi giungere a convenienti sistemazioni della periferia è difficilissimo e sono limitatissimi i modi per giungere a convenienti sistemazioni del centro."

"Il territorio compreso entro i limiti cittadini della Grande Genova attualmente si compone del territorio del Comune di Genova all’atto dell’annessione del 30 dicembre 1925 con una superficie di Kmq. 34.762 in cui è compreso il nucleo d’origine e dei territori dei seguenti ex Comuni: Sampierdarena con Kmq. 3,288; Rivarolo con Kmq. 9,775; Apparizione con Kmq. 12,225; Quarto con Kmq. 4,188; Cornigliano con Kmq. 5,337; Borzoli con Kmq. 11,320; Bolzaneto con Kmq. 11,244; Quinto con Kmq. 2,931; Sestri con Kmq. 7,388; Pegli con Kmq. 23,932; Nervi con Kmq. 6,169; San Quirico con Kmq. 5,319; Molassana con Kmq. 8,325; Struppa con Kmq. 12,038; Bavari con Kmq. 15,200; Pontedecimo con Kmq. 3,151; Pra con Kmq. 18,231; S. Ilario con Kmq. 5,201 e Voltri con Kmq. 34,763; per un totale quindi di Kmq. 234,787 di superficie e con una popolazione di 620.000, pari alla densità media di 2650 abitanti per Kmq.

Il territorio così distinto ha una lunghezza massima di circa 35 Km., una larghezza massima di circa 12 Km., uno sviluppo di confine terrestre di circa 96 Km., uno sviluppo di fronte di torrente, sui due principali, il Polcevera ed il Bisagno, di circa 52 Km. ed uno sviluppo di fronte marino di circa 24 Km.
(...)
Il centro dei tre cerchi venne collocato in Piazza De-Ferrari, in quanto, attualmente, essa rappresenta la piazza più centrale, sia in rapporto alla rete stradale, ai servizi pubblici ed alla importanza degli edifici antichi e moderni.
(...)
I servizi di trasporto collettivi dei cittadini avvengono a mezzo dei tram , degli autobus, delle funicolari e degli ascensori (...)."

Renzo Picasso