NEW YORK, Skyline Genesis
28th January 2019


«L’Edificio, indicato in progetto, come « Istituto di rapida e grata educazione fisica e morale », e piazzato in una località magnifica, che la grande conoscitrice Regina Vittoria d’Inghilterra ha qualificato una delle più belle del mondo, aveva per scopo, attraverso una grande disponibilità di mezzi d’attrazione e di diffusione, di rapidamente piazzarci e mantenerci preferiti sul percorso « Pace ». Irradiato sui tre elementi, la Terra il Mare e l’Aria oltre che ad essere, nella parte più alta, la meta preferita del forestiero, nelle Ricorrenze Nazionali, sarebbe stato insuperabile per consentire alle Autorità comode e meravigliose visuali simultanee di parate terrestri, marine ed aeree. Tra i redditi « extra », meritano cenno per la loro particolarità, quelli dell’Osservatorio ed annessi distribuiti negli ultimi piani serviti da scale e da due ascensori «bipiani », come quelli impiantati per la prima volta nel 1931 sul « Sixty Wall Building » quelli di propaganda «Radio » e quelli di concessione «Film», tra cui, di valore unico, la pellicola della costruzione dell’edificio, che girata da un punto fisso, lentamente e saltuariamente durante tutto il tempo dei lavori sarebbe stata proiettata ininterrottamente in pochi minuti."

Renzo Picasso, 1936