LONDON, Camden Town
29th January 2019
NEW YORK, Crosstown Boulevard
29th January 2019


"Il progetto del Crosstown Boulevard (corso incrocia città) e quello della American Multiple Highway (via multipla americana), sono stati ricavati da un elegante volume di 220 pagine, cordialmente offerto allo scrivente, da Mr. Hand, Segretario del Sindaco Walker, che contiene tutte le relazioni e proposte del City Committee e vennero riportate, perché rispecchiano le soluzioni tipo per ottenere la cosiddetta separation of grades (separazione coi dislivelli) e cioè la separazione dei generi di traffico a mezzo di piani sovrapposti."
(...)
"Comprende un completo sistema stradale multiplano che dovrebbe collegare Manhattan non solo colla regione metropolitana, ma con tutte le principali città degli Stati Uniti, dall’Atlantico al Pacifico, in modo da potere, per es., dall’interno di un edificio di Market Street a S. Francisco, arrivare all’interno di un edificio del Jackson Boulevard a Chicago o all’interno di un edificio della Park Avenue a New York, con un autoveicolo, a grande velocità, senza mai dover subire alcun arresto o rallentamento.
Il settore stradale riportato in prospettiva, il più interessante per il numero dei piani, sette, sei fuori terra per gli autoveicoli ed i pedoni ed uno sotto terra per il subway, comprende the heart of the system (il cuore del sistema) e cioè tre Super-Strade Nord-Sud, una centrale e due marginali lungo il territorio di Manhattan e tre Super-Strade d’incrocio Est-Ovest coi corrispondenti Super-Ponti sull’Hudson e sull’East. Tutti i piani stradali verrebbero collegati tra loro e col suolo a mezzo di rampe, ed ai piani corrispondenti degli edifici laterali, a mezzo di passerelle.
Nella tavola non vennero disegnati gli edifici, ma solamente le loro aree, per non intralciare la veduta d’assieme del sistema ed i veicoli vennero colorati colle stesse tinte dei rispettivi piani stradali, per individuarne le altezze relative. The upper level (il livello superiore) il sesto piano sarebbe riservato per l’high speed (alta velocità) il quinto, per le gite, the trip, con posteggi, rifornimenti e marciapiedi laterali di passeggio e di sosta per godere dei panorami, il quarto, per i bus, gli autobus con percorrenza e one-way, cioè in una sola direzione, con stazioni, marciapiedi e scale mobili di collegamento col piano del suolo, il terzo per i bus, come il quarto, ma con percorrenze in senso contrario, il secondo per i veicoli di piccola portata ed il primo, a piano del suolo, per il traffico locale rotabile e pedonale."

Renzo Picasso